Raggio: Chiuso
Raggio:
km Imposta il Raggio di Ricerca
Cerca

Ponte Primo Maggio in Camper – Noi in Camper

Ponte Primo Maggio in Camper – Noi in Camper

Noi in Camper

Ponte Primo Maggio in Camper

Quest’anno per il Ponte Primo Maggio in Camper abbiamo deciso di riposare e passare 3 giorni in completo relax. Siamo partiti il sabato pomeriggio, direzione Parco del Delta del Po, per raggiungere l’Agricampeggio Prato Pozzo. L’agriturismo / agricampeggio, che si trova ad Anita di Argenta, e un posto immerso nel verde, tranquillo ed in aperta campagna. La cena di sabato l’abbiamo fatta in agriturismo. Passata una bella serata nel “ristoro” siamo tornati in camper per finire la serata facendo quattro chicchere con i nostri amici.

Agricampeggio Prato Pozzo - I nostri Camper

Agricampeggio Prato Pozzo – I nostri Camper

Il posto, soprattutto di notte è davvero silenzioso, solo qualche verso di animale per nulla fastidioso. La Domenica mattina, con tutta calma, siamo ripartiti verso i Lidi di Comacchio.

Il giorno dopo

Fatto la dovuta sosta di rito al centro commerciale, ci siamo diretti verso l’area attrezzata camper Ancora. Purtroppo non avevamo fatto i conti con i regolamenti dell’area che prevede l’ora del silenzio dalle 13 alle 15. Non volendo aspettare, e dovendo ancora pranzare, abbiamo cercato qualcos’altro nelle vicinanze (dopotutto a Comacchio aree di sosta, aree attrezzate e campeggi non mancano).
Abbiamo optato per un’area attrezzata, ARIAPERTA SOSTA CAMPER.

I nostri Camper all'Ariaperta Sosta Camper di Comacchio

I nostri Camper all’Ariaperta Sosta Camper di Comacchio

Ottima scelta. Anche qui pace e tranquillità non mancano. L’area, ben tenuta, è anche dotata di zona barbecue. A noi non serviva altro, infatti per la cena era in programma la grigliata di pesce azzurro.

Come al solito, abbiamo finito la serata in camper (fuori è ancora troppo freddo), facendo due chiacchiere davanti ad un caffè ed una bottiglia di grappa.

Il Lunedì mattina, riassettato il camper con tutta calma, ci siamo preparati al rientro a casa.

Cosa dire. Abbiamo passato tre giorni in completo relax. Il ponte ci ha permesso di visitare due nuove strutture da recensire ed aggiornare sul portale.

A presto con la prossima uscita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati